I voli sono stati il primo settore dell’industria dei viaggi ad essere interessato dalla rivoluzione di internet. In particolare le compagnie aeree low cost sono state le prime a introdurre un nuovo modello di business in base al quale offrire prezzi più bassi tagliando i costi, e fra questi anche quello degli intermediari vendendo direttamente i propri voli online.

Oggi tutti i principali  operatori presenti nel settore dei voli vendono soprattutto online. Una differenza rispetto al settore alberghiero è che in quello dei voli sono le compagnie aeree a dominare il mercato, e non le agenzie di viaggi online. Il motivo di questa differenza risiede nel fatto che il mercato dei voli è molto più concentrato, con solo pochi operatori attivi su ogni rotta aerea, rispetto alle migliaia di hotel presenti in ogni grande città. Questo restringe le opzioni possibili su una rotta rendendo meno utile l’azione degli aggregatori, ma soprattutto ciò dà maggior potere contrattuale alle compagnie aeree che di regola offrono i migliori prezzi e le migliori condizioni sui propri siti.

Voli

Voli: quali siti utilizzare per scelta e prenotazione?

In questo articolo  cercheremo di capire quali sono i migliori siti internet da utilizzare per scegliere e prenotare il proprio volo.

Data la concentrazione del settore aereo generalmente quando si sceglie un volo su una rotta che si percorre abitualmente si conosce già la propria compagnia aerea preferita e in questi casi la scelta più ovvia è quella di utilizzare per la prenotazione direttamente il sito della compagnia aerea, che garantirà di regola le migliori condizioni.

In altri casi tuttavia, in particolare se è la prima volta che si vola su una determinata rotta, ma anche se si vuole essere sicuri di scegliere l’opzione che offre i prezzi più competitivi e le migliori condizioni nelle date del proprio viaggio, la prima decisione da prendere è quella della scelta del volo, o meglio della compagnia aerea con cui volare.

In questi casi sono d’aiuto gli operatori che consolidano l’offerta di tutti, o quasi tutti, i voli disponibili su una determinata rotta sul proprio sito, in modo da poter agevolmente confrontare le offerte disponibili per fare la propria scelta in base a prezzi, livello di servizio offerto dal vettore, orari, etc.

 Metamotori di ricerca e agenzie di viaggi online

Nel settore dei voli, come in quello degli hotel, le alternative alla prenotazione diretta sul sito delle compagnie aeree (o hotel) è rappresentata da agenzie di viaggi online e metamotori di ricerca. Le prime si occupano direttamente di prenotazione e assistenza ai clienti mentre le seconde sono solo piattaforme che mostrano l’offerta delle compagnie aeree presenti su una determinata rotta e delle agenzie di viaggi online, con cui il viaggiatore effettuerà in un secondo momento la prenotazione.

Fra le agenzie di viaggi online particolarmente attive nel settore dei voli vi sono eDreams, Expedia e (in Italia) Volagratis. Questi operatori posseggono evolute piattaforme di ricerca dei voli che includono le offerte di praticamente tutte le compagnie aeree, incluse da qualche anno le offerte delle compagnie low cost, quali Ryanair, che in passato erano prenotabili solo sul sito della compagnia.

Fra i metamotori di ricerca specializzati nel settore dei voli che offrono il miglior servizio vi sono invece Skyscanner, Kayak e momondo, che offrono anche utili funzionalità per individuare i giorni in cui i prezzi sono più bassi.

Allianz Global Assistance

Voli – il nostro consiglio per la prenotazione: preferire quella diretta con la compagnia aerea

Ad oggi, e come al solito aggiorneremo questo articolo se e quando non sarà più così, la nostra scelta è quella di effettuare la prenotazione del volo direttamente sul sito della compagnia aerea in quanto è lì che troverete di regola i migliori prezzi e le migliori condizioni, senza incorrere (di solito) in costi aggiuntivi inizialmente nascosti.

Inoltre prenotando direttamente con la compagnia aerea sarete voi responsabili di verificare le condizioni della prenotazione evitando possibili fraintendimenti dovuti a descrizioni non chiare o accurate sul sito dell’intermediario e sarete voi che la compagnia aerea informerà direttamente relativamente a ogni cambiamento relativo al volo. A tal fine, dopo la prenotazione, è utile scaricare l’app della compagnia aerea con cui si vola in modo da ricevere in tempo reale gli aggiornamenti relativi al volo.

Infine la prenotazione diretta con la compagnia aerea vi permetterà di rivolgervi direttamente al loro servizio di assistenza clienti in caso di problemi con il volo.

Voli – il nostro consiglio per la ricerca: usare un metamotore di ricerca

Anche se decidiamo di effettuare la prenotazione direttamente sul sito della compagnia aerea, sarà tuttavia utile utilizzare il sito di un aggregatore al fine di individuare le compagnie che volano sulla nostra rotta nelle date che ci interessano e confrontare i loro prezzi.

In particolare nel caso dei voli (contrariamente a ciò che è invece preferibile per gli hotel) il nostro consiglio è quello di preferire fra gli aggregatori un metamotore di ricerca rispetto a un’agenzia di viaggi online. Il motivo di questa scelta è che un’agenzia di viaggi online (ad esempio Expedia, eDreams o Volagratis) effettuerà e gestirà la prenotazione per noi, facendoci pagare a volte costi addizionali, mentre un metamotore di ricerca ci reindirizzerà semplicemente su un altro sito su cui effettuare la prenotazione.

Nei risultati della ricerca tramite un metamotore di ricerca (ad esempio Skyscanner, Kayak o momondo) troveremo i voli operati da numerose compagnie aeree e la possibilità di prenotare gli stessi voli tramite diversi operatori, includenti sia le compagnie aeree stesse che le agenzie di viaggi online. E’ a questo punto che vi consigliamo di scegliere di prenotare sul sito della compagnia aerea (a cui il metamotore di ricerca ci reindirizzerà). Il nostro consiglio è di scegliere questa opzione anche quando il costo tramite agenzia di viaggi online appare più basso nei risultati di ricerca in quanto molto difficilmente un volo acquistato direttamente sul sito della compagnia aerea costerà di più, ed è invece possibile che il costo iniziale indicato dall’agenzia di viaggi online aumenti al momento della prenotazione a causa di costi aggiuntivi quali ad esempio quello per pagare tramite la propria carta di credito o per aggiungere il bagaglio da stiva.

Il nostro metamotore di ricerca preferito per i voli: Skyscanner

Come menzionato in precedenza esistono diversi metamotori di ricerca validi nel settore dei voli. Fra questi: Skyscanner, Kayak, momondo e Easyviaggio.

Il nostro preferito fra questi è Skyscanner, uno dei metamotori di ricerca di voli leader nel mondo, con sede a Edimburgo, parte del gruppo cinese Ctrip, terzo operatore mondiale nel settore dei viaggi online dopo i gruppi americani Expedia e Priceline.

I motivi per cui preferiamo Skyscanner per la ricerca dei voli sono i seguenti:

  1. Mostra risultati della ricerca molto completi che comprendono tutte le principali compagnie aeree, incluse le low cost, e mostra i prezzi più bassi effettivamente disponibili sul mercato.
  2. I risultati della ricerca sono molto trasparenti e infatti, ordinando i risultati della ricerca per prezzo più basso, nelle prime posizioni si trovano sempre le compagnie aeree, mentre altri metamotori di ricerca voli mostrano le agenzie di viaggi online nelle prime posizioni, senza considerare i costi nascosti per bagaglio e carta di credito.
  3. Il sito possiede un efficiente e veloce motore di ricerca voli dotato di numerosi filtri che permettono di selezionare il volo più adatto alle proprie esigenze offrendo un’ottima esperienza agli utenti.
  4. E’ possibile ricevere via email avvisi sui cambiamenti di prezzo per la rotta e nelle date scelte.
  5. E’ dotato di una eccellente app per smartphone da utilizzare con facilità in mobilità.
  6. Può fornire ottime idee per viaggi economici selezionando il proprio aeroporto di partenza e le date del viaggio e inserendo “ovunque” come destinazione.
  7. E’ possibile ricercare le date quando è più conveniente viaggiare inserendo l’aeroporto di partenza e di arrivo e come data di partenza e arrivo un intero mese o anche “il mese più conveniente”.
  8. Se si è flessibili in termini dell’aeroporto su cui volare nel paese di destinazione, è possibile inserire un intero paese come destinazione in modo da individuare gli aeroporti di arrivo più economici.

Speriamo che questo articolo sia utile ai nostri lettori per orientarsi nell’affollato e complesso mondo delle prenotazioni aeree online.

Se decidete di seguire il nostro consiglio relativamente all’operatore che ad oggi riteniamo preferibile per la ricerca dei voli, potete effettuare una ricerca voli sul sito di Skyscanner cliccando sul box di ricerca in basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.