In questo articolo confronterò le principali polizze di assicurazione viaggio offerte in Italia al fine di identificare la migliore assicurazione viaggio oggi disponibile sul mercato.

In primo luogo indicherò quali sono le migliori assicurazioni viaggio che è oggi possibile stipulare in Italia e analizzerò per ognuna di esse coperture, massimali e livello di servizio offerto.

Effettuerò poi un confronto dei prezzi offerti dalle otto migliori assicurazioni viaggio presenti in Italia e indicherò, in base all’analisi delle diverse compagnie e al confronto dei loro prezzi e servizi, quali sono le più competitive fra di esse e anche qual è, a mio avviso, la migliore assicurazione viaggio che è oggi possibile stipulare in Italia spiegando le motivazioni di queste mie scelte.

Aggiornamento Covid-19:

A causa della pandemia di Covid-19, attualmente ancora in corso in tutto il mondo, il Ministero degli Esteri italiano ha raccomandato di stipulare un’assicurazione sanitaria viaggio che copra i rischi da Covid-19 per tutti i propri viaggi all’estero. A giugno 2022 il Ministero degli Esteri ha ribadito sul suo sito Viaggiare Sicuri che “l’emergenza sanitaria causata da COVID-19 nel mondo non è conclusa” e ha reiterato la raccomandazione a “dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19″.

Alcune delle principali compagnie di assicurazione viaggio hanno effettivamente modificato le condizioni delle loro polizze in seguito alla pandemia di Covid-19 per coprire anche i rischi derivanti dal coronavirus.

In particolare fra le migliori assicurazioni di viaggio Columbus Assicurazioni (a mio avviso la migliore assicurazione viaggio per rapporto qualità prezzo per le ragioni spiegate nel corso dell’articolo), Frontier Assicurazioni, Axa Assistance, CoverwiseAllianz Global Assistance e Viaggi Sicuri coprono oggi le spese mediche se si contrae il coronavirus in viaggio.

Per chi intende invece stipulare un’assicurazione in caso di annullamento del viaggio per causa di forza maggiore, Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni,  Axa Assistance, Coverwise, Allianz Global Assistance e Viaggi Sicuri, riconoscono l’essersi ammalato di Covid-19 come causa valida di annullamento del viaggio per beneficiare della relativa copertura assicurativa.

Indice dell’articolo:

migliore assicurazione viaggio

Lista delle migliori assicurazioni viaggio

Analizzerò in primo luogo le principali caratteristiche delle polizze delle migliori assicurazioni viaggio per poi consigliare qual è ad oggi a mio avviso la migliore assicurazione viaggio che è possibile stipulare in Italia e per quali motivi.

In questo articolo ho inserito link solo ai siti delle assicurazioni viaggio che consiglio per i motivi che spiegherò nel corso dell’articolo (Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni, Axa Assistance, Coverwise, Allianz Global Assistance e Viaggi Sicuri), mentre non ho inserito link alle assicurazioni viaggio che non sono, a mio avviso, competitive in termini di prezzi e servizi, per i motivi che anche nel loro caso spiegherò, o che non coprono i rischi derivanti dal Covid-19.

Clicca qui per visualizzare direttamente quella che è, a mio avviso, la migliore assicurazione viaggio.

migliori assicurazioni viaggio

Ecco la lista delle migliori assicurazioni viaggio del 2022:

1. Columbus Assicurazioni Viaggio

Columbus Assicurazioni è il marchio con cui opera in Italia Collinson Insurance Europe Limited, uno dei principali operatori mondiali nel settore delle assicurazioni viaggio che vende polizze viaggio in 50 Paesi e dispone di un vasto network internazionale di assistenza, presente tramite ospedali e cliniche partner e supporto logistico in 197 nazioni.

Le polizze assicurazione viaggio di Columbus Assicurazioni offrono un buon livello di servizio e assistenza fornito dal vasto network mondiale di Collinson Insurance, massimali per le spese mediche illimitati in tutti i Paesi e, a mio avviso, e come evidenziato nel confronto prezzi in basso in questo articolo, i prezzi più competitivi oggi disponibili in questo settore in Italia. Le polizze di assicurazione viaggio di Columbus Assicurazioni coprono inoltre tutti i rischi derivanti dalla pandemia di Covid-19. Per questi motivi Columbus Assicurazioni è a mio avviso la migliore assicurazione viaggio che è possibile acquistare in Italia.

Le coperture e i servizi di assistenza offerti sono molto completi e includono rientro sanitario, spese di ricerca e soccorso, invio di un medico all’estero se necessario, anticipo fondi, viaggio e alloggio di un familiare, etc.

Le coperture relative al Covid-19 includono invece le spese mediche con massimale illimitato, l’assistenza medica e operativa in lingua italiana 24 ore al giorno, il rimpatrio sanitario, l’indennizzo delle spese già effettuate in caso di annullamento del viaggio a causa del Covid, il prolungamento del viaggio nel caso si contragga il Covid con diaria per le spese di pernottamento e rimborso delle spese aggiuntive di trasporto per sé e per i propri familiari o per un compagno di viaggio (a condizione che siano anch’essi assicurati con Columbus Assicurazioni).

Le polizze per viaggio singolo offerte sono tre:

La polizza Assistenza comprende la copertura delle spese mediche (con pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche) e l’assistenza sanitaria e operativa 24 ore su 24. Suo punto di forza è il massimale illimitato per le spese mediche in tutti i Paesi.

La polizza Assistenza Bagaglio comprende, oltre alle coperture incluse nella polizza Assistenza, anche un indennizzo in caso di furto o smarrimento del bagaglio, con massimale di 1.500 euro, un indennizzo per infortunio in viaggio, con massimale di 10.000 euro, e un’assicurazione per la responsabilità civile, con massimale di 250.000 euro.

La polizza Assistenza Bagaglio Cancellazione include, oltre alle coperture incluse nella polizza Assistenza Bagaglio, anche un indennizzo in caso di annullamento del viaggio per causa di forza maggiore, con massimale di 2.000 euro, il pagamento delle spese legali, con massimale di 10.000 euro, e indennizzi anche in caso di ritardo aereo e rientro anticipato. Inoltre per questa polizza i massimali per infortunio in viaggio e responsabilità civile sono più alti, rispettivamente di 25.000 e 500.000 euro.

Infine la polizza Annuale Multiviaggio offre le stesse coperture della polizza Assistenza Bagaglio Cancellazione per un numero illimitato di viaggi, di massimo 31 giorni ciascuno, effettuati nel corso di un anno.

Oltre alle assicurazioni viaggio standard Columbus Assicurazioni offre le seguenti polizze viaggio per chi abbia esigenze specifiche:

  • Viaggio di Famiglia: offre prezzi scontati a famiglie che includono almeno un bambino e non più di due adulti
  • Viaggio di Coppia: offre sconti a due persone che viaggiano insieme
  • Viaggio di Gruppo: offre sconti per viaggi di gruppo da due persone in su
  • Viaggio Studenti: dedicata a chi trascorre periodi di studio all’estero
  • Smartphone: copre il furto e i danni accidentali a smartphone, tablet e pc
  • Backpacker: dedicata ai lunghi viaggi all’estero fino a 365 giorni di durata
  • Viaggi Italia: dedicata agli italiani che viaggiano in Italia
  • Viaggio Sci/Snowboard: copre gli infortuni occorsi durante la pratica di sport invernali
  • Viaggio Sport e Avventura: che copre gli infortuni occorsi durante la pratica di sport e attività rischiose


2. Frontier Assicurazioni Viaggio

Frontier Assicurazioni è un intermediario assicurativo italiano che propone polizze di assicurazione viaggio sottoscritte da IMA Assistance, un’affidabile compagnia assicurativa francese.

Le polizze di assicurazione viaggio di Frontier Assicurazioni offrono un prodotto di qualità ad un ottimo rapporto qualità prezzo. Infatti Frontier propone i prodotti di IMA Assistance ad un prezzo più basso rispetto a quelli venduti direttamente dalla compagnia francese. I prezzi sono in effetti spesso i più bassi fra tutte le compagnie anche se il prodotto è molto valido. Altro punto di forza di Frontier Assicurazioni è un’ottima assistenza clienti post acquisto.

Le polizze comprendono assistenza operativa e medica 24 ore su 24 in italiano, pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche, nessuna franchigia sulle spese mediche e offrono massimali adeguati per tutte le destinazioni. Le coperture relative al Covid-19 sono incluse.

Frontier Assicurazioni offre tre polizze viaggio: Base, Smart e Top con coperture assicurative e massimali crescenti.

La polizza Base comprende la copertura delle spese mediche (con pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche) con massimale di 2,5 milioni di euro per USA e Canada e di 1 milione di euro per tutte le altre destinazioni estere e l’assistenza medica e operativa 24 ore su 24.

La polizza Smart comprende le stesse coperture della polizza Base con massimali più alti per le spese mediche negli USA e in Canada (5 milioni di euro) e nelle altre destinazioni estere (2 milioni di euro). Essa inoltre prevede un indennizzo in caso di furto o smarrimento del bagaglio, con massimale di 1.500 euro, e per il ritardo del bagaglio, con massimale di 150 euro.

La polizza Top prevede le stesse coperture della polizza Smart con un massimale più alto (2.000 euro) in caso di furto o smarrimento del bagaglio e con un indennizzo in caso di annullamento del viaggio per causa di forza maggiore (con massimale di 2.000 euro) e di infortunio in viaggio (con massimale di 25.000 euro).


3. AXA Assistance Assicurazione Viaggio

Axa Assistance è un altro degli operatori leader mondiali nel settore dell’assicurazione viaggio e vanta un vasto network internazionale di assistenza. Essa offre assistenza telefonica 24 ore su 24 in lingua italiana da parte di centrale operativa e personale medico, pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche e un’ampia gamma di prodotti assicurativi.

Axa offre tre livelli di copertura assicurativa viaggi: schermo totale, protezione media e protezione base. Inoltre è disponibile una polizza annuale multiviaggio. Gli eventi connessi a Covid-19 sono inclusi fra le coperture assicurative di Axa Assistance.

La formula schermo totale è quella più costosa e offre il più alto livello di protezione in termini di coperture e massimali. Il livello di protezione diminuisce insieme al prezzo della polizza per le formule protezione media e protezione base.

Tutte e tre le formule di polizza viaggio singolo offrono assistenza medica in viaggio e rimborso diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche. Il massimale del rimborso delle spese mediche però varia fortemente. Nella formula schermo totale Axa Assistance garantisce il rimborso delle spese mediche fino a 3 milioni di euro, mentre questo massimale scende a 500.000 euro per la formula protezione media e a 100.000 euro per la formula protezione base.

La formula schermo totale è inoltre l’unica a garantire un rimborso spese per danni provocati a terzi (responsabilità civile) fino a 150.000 euro e un’assicurazione infortuni, con massimale di 100.000 euro. Essa inoltre offre un piccolo rimborso di 150 euro in caso di ritardo aereo. L’assicurazione bagaglio è inclusa, con massimali differenti, nelle polizze schermo totale e protezione media.

Il massimale più alto per il rimborso delle spese mediche fa della formula schermo totale quella più adatta a chi viaggia verso gli USA e verso il Canada, dove il costo delle cure mediche in cliniche e ospedali può essere elevatissimo. La formula protezione media appare invece adeguata per viaggi verso tutti i Paesi extraeuropei ad eccezione di USA e Canada. Infine la formula protezione base è sufficiente per i viaggi verso i Paesi europei.

L’assicurazione annuale multiviaggio di Axa Assistance copre invece tutti i viaggi di durata inferiore a 31 giorni effettuati nel corso di 365 giorni. Essa offre massimali e coperture adeguate, con un rimborso delle spese mediche fino a 2 milioni di euro, e assicurazioni per responsabilità civile, infortuni e ritardo aereo incluse. Inoltre essa comprende una polizza per l’annullamento del viaggio (con un massimale di 2.000 euro), che è invece opzionale nelle formule di assicurazione per viaggi singoli.

Tutte le polizze assicurative di Axa Assistance includono le voci fondamentali di un’assicurazione sanitaria viaggio quali rientro sanitario, invio di medicinali urgenti, viaggio di un familiare in caso di ricovero, etc. e sono offerte a prezzi competitivi.


4. Coverwise Assicurazione Viaggio

Coverwise è un intermediario assicurativo internazionale con base a Gibilterra. Esso propone polizze di assicurazione viaggio sottoscritte dalla compagnia assicurativa Axa Assistance.

Le polizze assicurazione viaggio offerte da Coverwise sono molto competitive in termini di prezzo grazie a interessanti pacchetti assicurativi che questo intermediario è riuscito a concordare con Axa Assistance. Allo stesso tempo esse offrono un servizio di assistenza e copertura assicurativa affidabile e di buon livello e offre la copertura nell’eventualità di contragga in viaggio il Covid-19. Le polizze di Coverwise rappresentano pertanto un’opzione interessante per chi voglia acquistare un’assicurazione viaggio affidabile a un prezzo contenuto.

La convenienza di acquistare una polizza Coverwise riguarda però solo i viaggi fino a 30 giorni in quanto il prezzo delle polizze per viaggi di durata superiore ai 30 giorni è invece in genere alquanto elevato.

Coverwise offre 3 polizze di assicurazione viaggio: Medica, Medica e Bagaglio e Tutto Incluso, con livelli di copertura assicurativa crescente, oltre a una polizza Annullamento viaggio. Per ogni polizza di assicurazione viaggio è inoltre disponibile un’opzione annuale multiviaggio.

La polizza Coverwise Medica include assistenza sanitaria e operativa, pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche (con un massimale molto ampio di 20 milioni di euro per tutte le destinazioni), responsabilità civile (con un massimale di 25.000 euro) e un indennizzo in caso di interruzione del viaggio per cause di forza maggiore (con un massimale di 2.000 euro).

La polizza Coverwise Medica e Bagaglio include, oltre alle coperture incluse nella polizza Coverwise Medica, anche un indennizzo in caso di furto o smarrimento del bagaglio, con massimale di 1.500 euro.

La polizza Coverwise Tutto Incluso include, oltre alle coperture incluse nella polizza Coverwise Medica e Bagaglio, anche un indennizzo in caso di infortuni in viaggio con un massimale di 50.000 euro (che sale a 100.000 euro in caso di infortuni in volo), l’assistenza a familiari e abitazione e l’assistenza stradale.

La polizza Coverwise Annullamento Viaggio copre tutti i costi del viaggio inutilizzati e irrecuperabili e ha un massimale di 5.000 euro per assicurato e di 10.000 euro per viaggio.


5. Allianz Global Assistance

Allianz Global Assistance è una delle principali compagnie mondiali nel settore dell’assicurazione viaggio. Essa fa parte del gruppo tedesco Allianz Group, che è a sua volta la compagnia di assicurazioni più grande al mondo.

Allianz Global Assistance offre senza dubbio un buon prodotto di assicurazione viaggio ed è un’azienda affidabile. 

Tuttavia la sua polizza di assicurazione viaggio non è molto competitiva in termini di rapporto qualità prezzo in quanto è fra le più costose e inoltre molte coperture (quali quella relativa alla responsabilità civile per danni a terzi, quella per lo smarrimento o furto del bagaglio, etc.) comportano un costo addizionale facendo lievitare ulteriormente il prezzo.

Tuttavia ho inserito Allianz Global Assistance fra le assicurazioni viaggio che consiglio per chi desideri una polizza viaggio di grande affidabilità a un costo senza dubbio più alto rispetto alla media del mercato.

I massimali relativi alle spese mediche consistono in 150.000 euro nei Paesi europei e in 200.000 euro in tutti i Paesi extraeuropei ad eccezione di USA e Canada, per cui sono invece illimitati. Il massimale è invece per i residenti in Italia di soli 10.000 euro quando viaggiano all’interno dei confini nazionali.

L’assicurazione viaggio base di Allianz Global Assistance, denominata Travel Care, offre l’assistenza in viaggio e il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche. E’ possibile aggiungere a queste, pagando un costo aggiuntivo, l’assicurazione del bagaglio e quella relativa alla responsabilità civile per danni causati a terzi (con massimale di 200.000 euro). La polizza di assicurazione per l’annullamento del viaggio va invece stipulata separatamente ed è denominata Travel Cancel.

Allianz Global Assistance offre anche un’assicurazione viaggio annuale multiviaggio, denominata Travel Care Annuale, che permette di assicurare più viaggi nel corso dell’anno, ognuno della durata massima di 35 giorni.

Altre assicurazioni viaggio offerte da Allianz Global Assistance sono:

  • Travel Business: specifica per viaggi d’affari
  • Travel Student: relativa a periodi di studio all’estero, quali ad esempio un corso di lingua o un corso universitario
  • Travel Ski: che copre gli infortuni incorsi praticando sport invernali che sono esclusi dalle coperture standard delle assicurazioni viaggio
  • Travel Long Stay: relativa a viaggi singoli lunghi dai 45 ai 120 giorni
  • Eurocity Weekend: per assicurare weekend trascorsi in destinazioni europee
  • Travel Fly: per assicurare gli infortuni in volo
  • Travel Incoming: per gli stranieri in viaggio in Italia e negli altri Paesi dell’area Schengen

Se decidete di acquistare un’assicurazione viaggio Allianz Global Assistance, grazie a una promozione attualmente in corso, potete ottenere un 15% di sconto sul prezzo della vostra polizza cliccando sul banner in basso per calcolare il preventivo e inserendo il codice PROMOCARE15 nel campo “codice sconto” . Questo codice sconto è valido solo per l’assicurazione di viaggio sanitaria “Travel Care”.


6. Viaggi Sicuri

Viaggi Sicuri è un marchio di Travelassist Srl, un intermediario assicurativo con sede a Rimini. Le polizze assicurazione viaggio di Viaggi Sicuri sono sottoscritte dalla compagnia assicuratrice tedesca ERGO Reiseversicherung AG, uno dei gruppi assicurativi leader in Europa.

Anche Viaggi Sicuri offre pacchetti di assicurazione viaggio a prezzi competitivi, eccetto che per gli USA e il Canada. Le polizze sono inoltre sottoscritte da ERGO, una solida compagnia assicuratrice tedesca, e sono offerte a prezzi e condizioni migliori rispetto a quelle vendute direttamente da ERGO.

Invece per le polizze di assicurazione viaggio per gli USA e il Canada, per le quali è senz’altro raccomandabile scegliere la Polizza Oro che offre massimali più alti, i prezzi, coperture e massimali sono meno competitivi di quelli offerti da Columbus Assicurazioni.

Viaggi Sicuri offre polizze individuali o per famiglie, polizze annuali multiviaggio e polizze separate per l’annullamento del viaggio. Tutte le polizze includono la protezione da Covid-19.

E’ possibile assicurare viaggi singoli di durata fino a 365 giorni, ovviamente il prezzo dipende dalla durata del viaggio. Le polizze per viaggio singolo offerte da Viaggi Sicuri sono tre:

La polizza Base comprende copertura delle spese mediche (con pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche) con massimale di 1 milione di euro, assistenza sanitaria e operativa 24/24 e assicurazione per responsabilità civile con massimale di 250.000 euro.

La polizza Argento comprende, oltre alle coperture incluse nella polizza Base, anche un indennizzo in caso di furto o smarrimento del bagaglio, con massimale di 1.000 euro, e un indennizzo in caso di interruzione del viaggio, anche’esso con massimale di 1.000 euro, inoltre il massimale per le spese mediche è per questa polizza di 5 milioni di euro.

La polizza Oro ha una copertura assicurativa simile alla polizza Argento con massimali più alti per le spese mediche (8 milioni euro), lo smarrimento o furto del bagaglio (2.000 euro) e l’interruzione del viaggio (4.500 euro). Inoltre essa comprende anche un indennizzo di 500 euro in caso di scippo.

Una polizza Annuale Multiviaggio è disponibile per le formule Argento e Oro assicurando un numero illimitato di viaggi, di durata massima di 30/45 giorni ciascuno, effettuati nel corso di 365 giorni.


7. Europ Assistance

Europ Assistance è la compagnia di assicurazione viaggi del Gruppo Generali, il più grande gruppo assicurativo italiano. Europ Assistance offre un buon prodotto di assicurazione viaggio, tuttavia i suoi prezzi sono più elevati rispetto alle offerte delle altre principali compagnie ed a mio avviso non giustificati dai servizi e dalle coperture offerti.

Europ Assistance offre un’ampia gamma di polizze di assicurazione viaggio fra cui Viaggi Nostop Vacanza (assicurazione viaggio per tutto il mondo), Viaggi Italia (specifica per i viaggi in Italia), Cancellation Top (assicurazione annullamento viaggio valida anche in caso di infezione da Covid-19), Viaggi Nostop Stage (assicurazione per viaggi di studio) e Viaggi Nostop Gruppi (assicurazione viaggio per gruppi a partire da 10 persone).

La polizza di assicurazione viaggio Viaggi Nostop Vacanza comprende assistenza, rimborso delle spese mediche, assicurazione bagaglio e assistenza domiciliare integrata nella versione Base, cui è aggiunta la copertura degli infortuni in viaggio nella versione Gold, mentre la versione Premium aggiunge alle coperture della versione Gold anche la responsabilità civile per danni procurati a terzi.

I massimali per il rimborso o pagamento diretto delle spese mediche sono generalmente più bassi rispetto ai suoi principali competitor e variano, a seconda della versione della polizza scelta e della nazione, da 100.000 a 500.000 euro in Europa e nei Paesi extraeuropei ad eccezione di USA e Canada, e da 500.000 a 1 milione di euro in USA e Canada.

8. Ergo Assicurazione Viaggi

ERGO Assicurazione Viaggi (ex ERV Italia) è la filiale italiana della tedesca ERGO Reiseversicherung AG, uno dei principali operatori europei nel settore delle assicurazioni viaggio, che fa parte del gruppo ERGO.

L’azienda offre un’ampia gamma di prodotti di assicurazione viaggio fra cui assistenza e spese mediche, tutto compreso, annullamento viaggio e annuale multi viaggio.

Per ogni polizza sono disponibili tre opzioni: classe A, classe B e classe C con massimali e livelli di copertura decrescenti e che variano a seconda della nazione verso cui si viaggia, ad esempio il massimale relativo al rimborso delle spese mediche per le polizze di classe A è di 2.500.000 per gli USA, di 150.000 euro per il Giappone e di 100.000 euro per la Spagna.

L’azienda garantisce pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche e assistenza 24 ore su 24 ed è senza dubbio un operatore affidabile. Tuttavia generalmente i prezzi delle sue polizze risultano più alti rispetto ai concorrenti a fronte di massimali e livelli di copertura non sempre competitivi. Viaggi Sicuri propone in Italia assicurazioni viaggio sottoscritte da ERGO ad un rapporto qualità prezzo più vantaggioso.

Confronto assicurazioni viaggio

In questa sezione dell’articolo metterò a confronto i prezzi delle polizze delle migliori 8 assicurazioni viaggio che è possibile stipulare in Italia. Il confronto è effettuato focalizzandosi sulle polizze di assicurazione sanitaria, che sono la componente essenziale di un’assicurazione viaggio, scegliendo le formule che garantiscono massimali e coperture adeguati alla destinazione. Per questo motivo nel confronto prezzi per la migliore assicurazione viaggio USA ho optato per le formule con i massimali più elevati, che è necessario scegliere per questo Paese in cui le spese per le cure ospedaliere e chirurgiche possono essere elevatissime.

Al fine di fornire un’analisi più completa effettuerò il confronto fra i preventivi effettuati con le otto migliori assicurazioni viaggio per viaggi verso tre nazioni differenti:

  1. Viaggio negli USA di 15 giorni effettuato da un adulto
  2. Viaggio In Giappone di 15 giorni effettuato da un adulto
  3. Viaggio in Spagna di 15 giorni effettuato da un adulto

Ho effettuato il confronto prezzi utilizzando il prezzo pieno delle polizze senza applicare codici sconto. In questo articolo, che aggiorno costantemente, potete però trovare i codici sconto offerti dalle compagnie assicuratrici che consiglio, che sono generalmente del 10% o più del valore della polizza che appare nel confronto. Fra le compagnie assicurative che ho elencato l’unica a non offrire codici sconto è Coverwise. Per tutte le altre compagnie potete trovare il codice sconto nella sezione dell’articolo loro dedicata di questo articolo. Inoltre potete trovare maggiori informazioni sui codici sconto di queste compagnie negli articoli specifici che ho scritto su codice sconto Columbus Assicurazioni, codice sconto Axa Assistance, codice sconto Viaggi Sicuri e codice sconto Allianz Global Assistance.

Dai prezzi risultati da questo confronto possiamo notare, tenendo in considerazione anche il valore offerto dalle diverse polizze in termini di network di assistenza, coperture e massimali, e reputazione di cui gode il servizio fornito dalle diverse compagnie in termini di soddisfazione dei propri clienti, che vi sono cinque assicurazioni viaggio che vantano prezzi molto competitivi, più bassi di quelli dei loro principali concorrenti e non troppo dissimili fra loro. Queste sono: Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni, Axa Assistance, Coverwise e Viaggi Sicuri. Queste aziende oltre ad offrire prezzi molto competitivi offrono anche polizze complete e un ottimo livello di servizio, che non è inferiore anzi in alcuni casi è superiore rispetto alle polizze che hanno costi più alti incluse in questo confronto. Queste compagnie rappresentano pertanto le opzioni di assicurazione viaggio che offrono il migliore rapporto qualità prezzo. Fra queste cinque assicurazioni quella che consiglio è Columbus Assicurazioni. I motivi per cui Columbus Assicurazioni è, a mio avviso, la migliore assicurazione viaggio disponibile in Italia sono, oltre ai prezzi delle polizze molto competitivi, il massimale illimitato per le spese mediche per tutte le destinazioni e il vasto network di assistenza di cui dispone la sua casa madre Collinson Insurance. Frontier Assicurazioni, Axa Assistance, Coverwise e Viaggi Sicuri sono tuttavia anch’esse opzioni valide e affidabili. Allianz Global Assistance è invece un’assicurazione viaggio che propone polizze senza dubbio affidabili ma a un rapporto qualità prezzo meno competitivo.

Ecco in basso i risultati del confronto prezzi:

Confronto prezzi assicurazioni viaggio per 15 giorni in Spagna

Columbus Assicurazioni: 28 euro
Frontier Assicurazioni Base: 20 euro
Axa Assistance Protezione Base: 22 euro
Coverwise: 27 euro
Viaggi Sicuri Base: 27
Allianz Global Assistance: 50 euro
Europ Assistance Gold: 60 euro
ERGO Assicurazione Viaggi classe A: 42 euro

Confronto prezzi assicurazioni viaggio per 15 giorni in Giappone

Columbus Assicurazioni: 44 euro
Frontier Assicurazioni Base: 37 euro
Axa Assistance Protezione Media: 51 euro
Coverwise: 42 euro
Viaggi Sicuri Base
: 41
Allianz Global Assistance: 91 euro
Europ Assistance Gold: 114 euro
ERGO Assicurazione Viaggi classe A: 87 euro

Confronto prezzi assicurazioni viaggio per 15 giorni negli USA

Columbus Assicurazioni: 52 euro
Frontier Assicurazioni Smart: 64 euro
Axa Assistance Schermo Totale: 93 euro
Coverwise: 51 euro
Viaggi Sicuri Oro: 71 euro
Allianz Global Assistance: 141 euro
Europ Assistance Gold: 217 euro
ERGO Assicurazione Viaggi classe A: 133 euro

La migliore assicurazione viaggio: Columbus Assicurazioni

Chi cerca un’assicurazione viaggio può a mio avviso scegliere con tranquillità una delle polizze offerte da Columbus Assicurazioni.

Le polizze di assicurazione viaggio Columbus Assicurazioni infatti vantano prezzi estremamente competitivi e allo stesso tempo offrono un buon livello di servizio e massimali illimitati per il rimborso o pagamento diretto delle spese mediche.

I motivi per cui consiglio Columbus Assicurazioni come miglior assicurazione viaggio sono i seguenti:

  1. Le polizze assicurazione viaggio Columbus Assicurazioni riescono a offrire a prezzi contenuti un servizio di buon livello fornito da una delle più grandi compagnie di assicurazione viaggio al mondo: Collinson Insurance.
  2. Le sue polizze sanitarie e di annullamento viaggio includono la protezione da Covid-19. In particolare sono incluse le coperture Covid relative a spese mediche (con massimale illimitato), assistenza medica e operativa in lingua italiana 24 ore al giorno, rimpatrio sanitario, annullamento del viaggio, prolungamento del viaggio nel caso si contragga il Covid per sé e per i familiari o un compagno di viaggio (a condizione che siano anch’essi assicurati con Columbus Assicurazioni).
  3. Esse garantiscono il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche e assistenza medica e operativa in lingua italiana 24 ore su 24 e 7 giorni alla settimana offerta dall’ampio network di assistenza di Collinson Insurance. Pertanto le polizze posseggono i requisiti fondamentali di un’assicurazione viaggio valida.
  4. Columbus Assicurazioni è l’unica assicurazione viaggi attiva in Italia ad offrire massimali illimitati per il rimborso delle spese mediche e per il pagamento diretto delle ospedaliere e chirurgiche in tutti i Paesi del mondo.
  5. Considerando i prezzi estremamente competitivi e il livello di servizio, coperture e massimali offerti il rapporto qualità prezzo delle polizze viaggio di Columbus Assicurazioni è eccellente.

Se decidete di acquistare un’assicurazione viaggio Columbus Assicurazioni potete ottenere uno sconto del 10% sul prezzo della polizza cliccando sul banner in basso per calcolare un preventivo e inserendo nel campo “codice sconto” il codice VION10.

Riepilogo delle assicurazioni viaggio consigliate

1. La migliore assicurazione viaggio: Columbus Assicurazioni

COLUMBUS ASSICURAZIONI
Qualità del servizio:

Rapporto qualità/prezzo:

Codice sconto: VION10
CALCOLA PREVENTIVO

2. Altra ottima assicurazione viaggio: Frontier Assicurazioni

FRONTIER ASSICURAZIONI
Qualità del servizio:

Rapporto qualità/prezzo:

Codice sconto: VIAGGIONLINE
CALCOLA PREVENTIVO

Cosa copre un’assicurazione viaggio?

In primo luogo è bene fare chiarezza su cosa è coperto da un’assicurazione viaggio.

Le voci fondamentali dell’assicurazione viaggio sono senza dubbio il pagamento delle spese mediche per incidenti avvenuti o malattie insorte durante il viaggio e l’assistenza sanitaria 24 ore su 24. Queste voci costituiscono l’assicurazione sanitaria, che è la parte fondamentale di un’assicurazione viaggio. Alla migliore assicurazione sanitaria ho dedicato un articolo specifico.

Oltre alle spese mediche e all’assistenza sanitaria esistono molte altre eventualità che possono essere coperte da un’assicurazione viaggio. Le principali fra queste sono la cancellazione del viaggio per cause di forza maggiore e lo smarrimento o il furto dei bagagli. E’ inoltre possibile assicurare il furto o danneggiamento di smartphone e tablet, il prolungamento forzato del viaggio, il ritardo dell’aereo, e molti altri eventi che possono aver luogo durante il viaggio.

L’inclusione di queste voci nelle polizze di assicurazione viaggio dipende dai prodotti offerti dalle diverse compagnie. Le coperture essenziali (spese mediche e assistenza operativa e sanitaria) sono sempre incluse in una polizza assicurazione viaggio. Quelle non essenziali, quali ad esempio assicurazione bagaglio e cancellazione viaggio, sono invece o incluse in pacchetti assicurativi, o offerte come opzioni per cui è necessario pagare un costo addizionale, o infine incluse in una polizza da stipulare a parte.

Inoltre tutte le compagnie di assicurazione viaggio offrono la possibilità di stipulare polizze annuali multiviaggio, che coprono tutti i viaggi effettuati in un anno, fissando però un limite alla durata di ogni singolo viaggio

In Italia sono disponibili diverse polizze di assicurazione viaggio di ottimo livello offerte a prezzi competitivi che ho segnalato in questo articolo e in quello che ho dedicato alle assicurazioni viaggio economiche.

Caratteristiche fondamentali di una buona assicurazione viaggio

Ma quali sono le caratteristiche fondamentali che una buona polizza di assicurazione viaggio deve possedere?

In primo luogo è molto importante che la compagnia di assicurazione garantisca il pagamento diretto sul posto delle spese ospedaliere e chirurgiche con un massimale adeguato e non offra solo un rimborso una volta tornati in patria. Infatti l’ammontare delle spese ospedaliere e chirurgiche all’estero può essere elevatissimo e impossibile da coprire personalmente.

Altri requisiti fondamentali sono l’ampiezza del network di assistenza della compagnia assicuratrice, che le permetta di intervenire in modo tempestivo 24 ore su 24 e tutti i giorni della settimana in qualunque nazione in caso di incidente o malattia, e la disponibilità di assistenza telefonica in lingua italiana da parte sia della centrale operativa che di personale medico.

E’ pertanto fondamentale affidarsi a un grande operatore assicurativo internazionale in grado di supportarci efficacemente e in tempi rapidi in caso di bisogno in qualsiasi nazione del mondo noi ci troviamo e nella nostra lingua.

Pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche e assistenza sanitaria 24/24 possono rivelarsi in alcune circostanze davvero preziosi e trarre i viaggiatori fuori da situazioni difficilissime.

Infine in seguito alla pandemia di Covid-19 è oggi fondamentale che un’assicurazione viaggio copra i rischi derivanti dal Covid-19. Nell’articolo che ho dedicato alla migliore assicurazione viaggio Covid ho analizzato le principali coperture Covid che un’assicurazione viaggio deve possedere e quali sono oggi le migliori assicurazioni viaggio Covid.

Domande frequenti sulle assicurazioni viaggio

Qual è la migliore assicurazione per i viaggi?

Tra le migliori assicurazioni viaggio vi sono Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni e Axa Assistance. Queste polizze offrono il miglior rapporto qualità prezzo, il pagamento diretto delle spese mediche e la copertura dei rischi derivanti dal Covid-19.

Quanto costa un’assicurazione viaggio?

Il costo di un’assicurazione viaggio dipende dalle coperture incluse, dalla destinazione del viaggio e dall’assicurazione scelta. Esso varia comunque fra i 20 e i 200 euro per 15 giorni. Per maggiori dettagli leggi il confronto prezzi che ho effettuato.

mm

Angelo Rossini ha creato il sito Viaggi Online dopo aver lavorato per 15 anni per Euromonitor International, una delle aziende leader mondiali nel settore dell’analisi di mercato, in qualità di Analista Viaggi Online. Angelo possiede inoltre la qualifica professionale di direttore tecnico di agenzia di viaggi.

Commenti a questo articolo

  1. Intanto grazie per l’articolo molto puntuale, completo e chiaro.Ti chiedo – se puoi – ulteriori informazioni su la migliore polizza multiviaggio per viaggi in camper (2 adulti), destinazioni Italia, Europa, nordafrica, vicino oriente. Punti di interesse: affidabile copertura sanitaria – rientro del mezzo in caso di infortunio/malattia del guidatore. Un nostro amico, dopo una caduta in Turchia in seguito alla quale poteva fruire di assistenza medica e rimpatrio in areo per successiva operazione con la sua copertura assicurativa, non aveva però nessuna copertura per gestire e far rientrare in Italia il camper che lui non era in condizioni di guidare. Vorremmo evitare tale problematica. Grazie

    1. Ciao Chiara,

      Grazie per il tuo apprezzamento.

      Per quanto riguarda la prima parte della tua domanda e pertanto una polizza viaggio che offre un’affidabile copertura sanitaria, tutte le polizze di assicurazione viaggio che consiglio in questo articolo (Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni, Coverwise, Axa Assistance, Viaggi Sicuri e Allianz Global Assistance) sono a mio avviso valide e affidabili.

      Per quanto riguarda invece il rientro del mezzo in caso di infortunio/malattia del guidatore, non sono a conoscenza di alcuna assicurazione viaggio che offra questa copertura. A mio avviso per cautelarti da questa eventualità potresti stipulare una tessera associativa ACI (quali l’ACI Sistema o l’ACI Gold Premium) che coprono l’eventualità che un socio ACI in viaggio in Italia o all’estero non sia in condizioni di poter guidare a causa di infortunio o malattia e nessuno dei passeggeri sia in grado di sostituirlo. In tal caso è previsto l’invio di un autista sostitutivo che riporti il veicolo al proprio indirizzo di residenza (o in alternativa è offerto il pagamento del trasporto del veicolo se questo non è superiore a quello dell’autista sostitutivo). Tale servizio è previsto per i viaggi in Italia e nei seguenti Paesi: Andorra, Albania, Austria, Belgio, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Marocco, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Principato di Monaco, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria,Tunisia, Turchia. Se questa opzione è per te interessante ti consiglio di chiedere maggiori informazioni in proposito presso una sede ACI.

  2. Ciao Angelo,

    grazie per il tuo articolo riguardo le assicurazioni.
    Purtroppo faccio tanta fatica a scegliere una assicurazione. Io il 19 novembre parto per Lanzarote e trono il 25 novembre. Il 26 poi ho un altro volo per l Oman e torno il 04.12.

    Sono alla ricerca di una assicurazione che copra un po tutto e vorrei spendere al massimo dai 200- 300euro. Prossimo anno ho in programma altre vacanze come Hawaii, Miami ecc…
    C´é una assicurazione che mi copre la cancellazione del volo visto che sopra come scritto ho un solo giorno per prendere l altro volo. Bagaglio e assicurazione contro terzi sarebbe anche importante.

    Grazie

    1. Ciao Nico,

      Grazie per le tue domande.

      Non hai specificato se il budget che hai indicato sia per una o più persone, ma ad ogni modo mi sembra sufficiente non solo per un viaggiatore singolo ma anche per una famiglia per acquistare due polizze di assicurazione viaggio per le destinazioni e le date che hai indicato per la maggior parte delle assicurazioni che consiglio in questo articolo. Per verificare i prezzi delle varie assicurazioni puoi calcolare un preventivo sui siti delle compagnie che ho analizzato nella sezione che ho dedicato alle migliori assicurazioni viaggio.

      Dato che hai diversi viaggi in programma anche per il prossimo anno, nel tuo caso potrebbe avere senso stipulare un’assicurazione annuale multiviaggio che copre tutti i viaggi che effettui in un anno a partire dalla data di sottoscrizione della polizza.

      Per quanto riguarda la cancellazione del volo tieni presente che l’assicurazione viaggio pagherà un rimborso solo se sei tu a cancellarlo per una causa di forza maggiore. Se è la compagnia aerea a cancellare il volo il rimborso va invece richiesto a quest’ultima.

      L’assicurazione del bagaglio è inclusa in numerosi pacchetti assicurativi offerti dalle assicurazioni viaggio che analizzo in questo articolo.

      L’assicurazione per la responsabilità civile per danni provocati a terzi è inclusa in alcune polizze di Columbus Assicurazioni, Coverwise, Axa Assistance e Viaggi Sicuri, mentre Allianz Global Assistance permette di stipulare una polizza aggiuntiva specifica relativa alla responsabilità civile. Puoi trovare maggiori informazioni a tal riguardo nelle sezioni che ho dedicato in questo articolo alle diverse assicurazioni viaggio.

  3. Buongiorno e complimenti per l’articolo, molto interessante. Non ho trovato nessun riferimento riguardo al mondo crocieristico. Visto che la crociera prevede molti scali in vari paesi non ho capito stipulando un’assicurazione come Columbus se nella dicitura mettere il paese finale tipo Emirati Arabi Uniti o altro. Poi nello specifico volevo gentilmente chiederti un consiglio. Ho già stipulato un’assicurazione con la compagnia crocieristica, ma dovrò prolungare il mio soggiorno per ulteriori 5 giorni avendo preso un volo di rientro in autonomia. Ora, secondo te c’è la possibilità di stipulare ulteriore assicurazione che copra questi 5 giorni? Assistenza sanitaria, annullamento volo, medici bagaglio ecc.ecc… Grazie

    1. Ciao Giuseppe,

      Grazie per i tuoi complimenti. Rispondo alle tue due domande.

      Per quanto riguarda la destinazione, alcune polizze di assicurazione viaggio (ed in particolare, fra quelle che io consiglio, Columbus Assicurazioni, Coverwise e Axa Assistance) permettono di scegliere come area geografica della copertura fra quattro opzioni: Italia, Europa, Mondo Intero e Mondo esclusi USA, Canada e Caraibi. Per un viaggio in crociera ti consiglio di orientarti su una di queste polizze e scegliere l’area geografica che copre tutti i Paesi toccati dalla crociera.

      Per quanto riguarda la polizza che hai già stipulato con la compagnia di crociera, puoi sicuramente stipulare una polizza aggiuntiva per il periodo che è rimasto scoperto, l’importante è che tu la stipuli prima del viaggio quando sei ancora in Italia in quanto la polizza di assicurazione viaggio non può essere stipulata dopo aver lasciato il proprio Paese di residenza. Ti consiglierei anche di leggere attentamente la polizza che hai stipulato con la compagnia crocieristica per verificare se possiede tutti i requisiti essenziali per un’assicurazione viaggio sanitaria che ho indicato in questo articolo. In particolare è fondamentale che siano garantiti il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche, l’assistenza telefonica in lingua italiana (o comunque in una lingua che tu parli bene), massimali adeguati alle destinazioni del tuo viaggio e la copertura dai rischi derivanti dal Covid-19 (e pertanto che le pandemie non siano fra le cause di esclusione delle coperture, cosa che alcune assicurazioni continuano a fare anche dopo la recente pandemia di coronavirus), e che la polizza sia sottoscritta da un grande operatore assicurativo internazionale che disponga di un ampio network globale di assistenza.

  4. Buonasera, mi potrebbe consigliare una buona assicurazione viaggi per l’australia per 51 giorni ragazza di 22 anni
    grazie ille

    1. Ciao Corinne,

      Grazie per il tuo messaggio.

      In primo luogo va detto che l’Australia è uno dei pochissimi Paesi extra-europei ad avere un accordo bilaterale con l’Italia per l’assistenza sanitaria. Pertanto i cittadini italiani possono usufruire dell’assistenza di base del sistema sanitario pubblico Australiano (che si chiama Medicare) relativamente ai trattamenti medici indispensabili per cui è necessario ricevere cure mediche prima del ritorno in patria, però soltanto per un massimo di 180 giorni.

      Va però detto che l’assistenza sanitaria di base Medicare non copre tutte le spese sanitarie. In particolare alcune cure odontoiatriche e oculistiche, protesi mediche e farmaci non sono inclusi come pure il trasporto in ambulanza, tanto che molti australiani scelgono di stipulare polizze di assicurazione sanitaria privata per coprire tutte le spese mediche escluse da Medicare.

      Considerando ciò e anche che i viaggi in Australia sono in genere lunghi, come nel tuo caso, e anche un po’ avventurosi, il mio consiglio è di stipulare una polizza di assicurazione viaggio anche quando ci si reca in questo Paese.

      Per quanto riguarda la scelta della migliore assicurazione viaggio per l’Australia di cui mi hai chiesto, anche per questo Paese è fondamentale che l’assicurazione viaggio assicuri il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche e che preveda massimaili adeguati per le spese sanitarie. Pertanto tutte le assicurazioni viaggio che suggerisco in questo articolo (Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni, Coverwise, Axa Assistance, Viaggi Sicuri e Allianz Global Assistance) vanno bene anche per un viaggio in Australia.

  5. Buonasera Angelo,
    per un viaggio (1 settimana) di famiglia in Spagna di 6 pax, con età 48-50-77-86 quale compagnia consigli? Vorremmo assicurarci su annullamento e malattia, anche in caso di volo cancellato per forza maggiore e avere spese mediche pagate (no rimborso).
    Grazie in anticipo,
    Rita

    1. Ciao Rita,

      A mio avviso la migliore assicurazione viaggio che assicura anche chi ha più di 75 anni è Allianz Global Assistance. La maggior parte delle altre assicurazioni viaggio prevedono invece un limite di età per stipulare la polizza che va dai 68 ai 75 anni a seconda della compagnia.

      Allianz Global Assistance, come spiego nell’articolo, è senza dubbio una delle migliori assicurazioni viaggio anche se ha costi un po’ più alti rispetto alle altre assicurazioni viaggio che consiglio.

      Essa offre la copertura delle spese mediche (con pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche), un ottimo network globale di assistenza e la possibilità di stipulare un’assicurazione specifica per l’annullamento del viaggio. Per quanto riguarda l’annullamento tieni però presente che la compagnia assicurativa pagherà un rimborso se il viaggio è annullato per una causa di forza maggiore che riguarda i viaggiatori assicurati e non per una causa di forza maggiore imputabile alla compagnia aerea. Nel secondo caso il rimborso per il volo annullato va chiesto alla compagnia aerea. Considera anche che nel caso di Allianz Global Assistance la polizza per l’annullamento del viaggio va stipulata almeno 30 giorni prima della partenza, l’assicurazione sanitaria invece può essere stipulata fino al giorno precedente la partenza.

      Il costo totale delle polizze sarà più alto rispetto a quello di altre assicurazioni viaggio che consiglio, tuttavia Allianz Global Assistance è fra le pochissime compagnie ad offrire polizze di assicurazione viaggio agli over 75 e si tratta di una compagnia sicuramente molto affidabile.

  6. buona sera
    ho letto attentamente il suo articolo sulle assicurazioni viaggio ed l’ho trovato molto ben fatto ed esauriente.
    vorrei chiedere una piccola delucidazione .
    non ho trovato nessun riferimento alle coperture Responsabilità Civile eventualmente comprese .
    devo fare un viaggio di 1 mese in Thailandia e nel sud est asiatico.
    ritiene indispensabile la copertura RC? e nel caso può dirmi le assicurazioni migliori che la comprendono?
    Grazie mille in anticipo.

    1. Ciao Umberto,

      Grazie per il tuo apprezzamento.

      Come sai, l’assicurazione sulla responsabilità civile verso terzi copre i danni causati a persone, animali o cose. Questa non è ovviamente la copertura più importante di una polizza di assicurazione viaggio, essendo la copertura relativa all’assistenza e alle spese mediche quella fondamentale e irrinunciabile. Può essere però una buona idea acquistare una polizza che include questa copertura per maggiore tranquillità e soprattutto se si prevede di svolgere nella propria destinazione attività che aumentano le possibilità di causare danni a terzi.

      Nel mio articolo in realtà ho indicato quali polizze delle assicurazioni viaggio da me recensite includono la copertura per la responsabilità civile verso terzi e anche quale è il massimale previsto. In particolare alcune polizze di Columbus Assicurazioni, Coverwise, Axa Assistance e Viaggi Sicuri includono la copertura della responsabilità civile verso terzi, mentre chi acquista una polizza assicurazione viaggio di Allianz Global Assistance può stipulare una polizza aggiuntiva specifica relativa alla responsabilità civile. Ti invito pertanto a leggere la sezione di questo articolo dedicata alle migliori assicurazioni viaggio per trovare maggiori informazioni sulle loro polizze che prevedono questa copertura e sui massimali previsti.

  7. Ciao Angelo,
    complimenti per il sito molto semplice, facile da navigare e con tutte le informazioni utili.
    Avrei una domanda, andrò 15 gg in Islanda con mia moglie e una coppia di amici i quali hanno già acquistato la polizza con Europassistance per il viaggio, ho fatto stamane un preventivo seguendo i tuoi consigli con la Columbus e ho trovato un pricing di circa € 90 per entrambi, i nostri amici ne hanno spesi € 176. Ho confrontato un pò le coperture e non vedo grosse differenze, a cosa è dovuta questa grande disparità di prezzo secondo te?
    Grazie in anticipo per la tua risposta.
    Alberto

    1. Ciao Alberto,

      Grazie per i tuoi complimenti.

      A mio avviso, Columbus Assicurazioni e Europ Assistance sono entrambe ottime assicurazioni viaggio.

      Come hai notato, e come ho messo in evidenza nel confronto dei prezzi delle principali assicurazioni viaggio che ho effettuato in questo articolo, le polizze di Europ Assistance sono vendute a prezzi fra i più alti del mercato e non sono fra quelle che consiglio in quanto a mio avviso esse non offrono un rapporto qualità prezzo competitivo.

      Le polizze di Columbus Assicurazioni sono invece quelle che a mio avviso offrono il miglior rapporto qualità prezzo in Italia e inoltre esse sono le uniche ad offrire massimali illimitati per le spese ospedaliere e chirurgiche per tutte le destinazioni. Per questi motivi le polizze di Columbus Assicurazioni sono le prime fra quelle che consiglio.

  8. Ciao Angelo e complimenti per l’articolo, molto utile.
    Io viaggio sempre assicurandomi con Columbus però ora, per un viaggio in Perù, ho scoperto che con questa compagnia non sarei assicurato per i trekking oltre i 4000 metri.
    Potresti aiutarmi indicandomi compagnie che coprono questa tipologia di viaggio? Ti ringrazio in anticipo!
    Roberto

    1. Ciao Roberto,

      Grazie per il tuo apprezzamento.

      Effettivamente l’assicurazione sanitaria di Columbus Assicurazioni copre l’attività di trekking solo fino ai 4.000 metri, mentre il trekking oltre questa quota è considerato un’attività pericolosa esclusa dalla copertura della polizza.

      E’ prassi comune per le assicurazioni viaggio includere fra le attività pericolose che comportano l’esclusione della copertura assicurativa il trekking oltre i 4.000 metri. L’unica assicurazione viaggio che conosco che copre invece l’attività di trekking fino ai 6.000 metri è World Nomads. Tuttavia World Nomads non è attualmente disponibile per i residenti dell’Unione Europea. Inoltre World Nomads non era una delle assicurazioni viaggio da me consigliate anche quando era disponibile per i residenti in Italia poichè non offre assistenza medica e operativa in lingua italiana, che io ritengo di fondamentale importanza per chi è madrelingua italiana.

  9. Ciao Angelo. Grazie per le info utilissime.

    Ho necessità di un’assicurazione che copra un viaggio di coppia, con una delle 2 persone da assicurare che è cittadino italiano, ma attualmente residente in Francia e regolarmente iscritto all’AIRE.
    Ho controllato Allianz, AXA, Columbus e Europassistance e tutte specificano che gli assicurati devono essere residenti in Italia (o eventualmente San Marino/Città del Vaticano).

    Hai idea su come possa fare? Esistono polizze che permettono di assicurare cittadini italiani residenti all’estero?
    Grazie in anticipo.

    1. Ciao Marco,

      Le migliori compagnie di assicurazione viaggio emettono le loro polizze tramite le loro filiali nazionali e pertanto assicurano solo i cittadini residenti nella nazione della filiale che emette la polizza.

      Pertanto nel vostro caso il mio consiglio è quello di stipulare invece che un’assicurazione viaggio di coppia due polizze singole, acquistandone una dalla filiale italiana di una compagnia di assicurazione viaggio, quali quelle che consiglio in questo articolo (Columbus Assicurazioni, Frontier Assicurazioni, Coverwise, Axa Assistance, Viaggi Sicuri e Allianz Global Assistance), e l’altra da una filiale francese, ad esempio dalla filiale francese di Axa Assistance (Axa Assistance France).

      Una soluzione alternativa sarebbe quella di stipulare una polizza per coppia da una di quelle assicurazioni viaggio internazionali che assicurano cittadini di tutte le nazioni, quali ad esempio World Nomads o Globelink. Tuttavia queste compagnie non sono fra quelle che consiglio per una serie di motivi primo fra tutti il fatto che esse non sono in grado di fornire un servizio di assistenza medica e operativa in lingua italiana e a mio avviso in caso di necessità è fondamentale poter contare su assistenza medica ed operativa nella propria lingua al fine di evitare pericolosi fraintendimenti in una lingua di cui non si è madrelingua.

  10. Grazie per l’interessante articolo,
    la mia domanda è questa:
    vorrei stipulare con Columbus assciurazione di coppia – Assistenza Bagaglio Cancellazione . per viaggio in Perù.
    Vedo che massimale per annullamento viaggio (ad es: per positività covid) è di (solo) 2000 Euro. Il costo del nostro viaggio è di circa 10.000, voli compresi. C’è la possibilità di alzare il massimale o devo rivolgermi ad altra compagnia? In quest’ultimo caso quale consiglieresti?

    1. Ciao Andrea,

      Grazie per il tuo apprezzamento e per la tua domanda.

      Effettivamente le assicurazioni viaggio (compresa Columbus Assicurazioni) quando includono l’annullamento del viaggio in una delle loro polizze tutto compreso, che includono anche Assistenza, Spese Mediche e Bagaglio, prevedono un massimale modesto per il rimborso in caso di annullamento che in genere è di circa 2.000 euro per viaggio, come nel caso di Columbus. L’aspetto positivo è che il costo della copertura per l’annullamento viaggio inclusa in questi pacchetti è molto contenuto.

      Per poter assicurare l’intero importo del viaggio è necessario invece stipulare un’assicurazione specifica per l’annullamento viaggio. Columbus Assicurazioni non prevede una simile polizza. Altre compagnie, e in particolare Coverwise, Axa Assistance, Viaggi Sicuri e Allianz Global Assistance, prevedono invece delle polizze specifiche per assicurare l’annullamento del viaggio che coprono il costo totale del viaggio, che va indicato al momento del calcolo del preventivo. Va però considerato che da un lato le polizze specifiche per l’annullamento del viaggio coprono l’intero costo del viaggio ma dall’altro il loro costo è sensibilmente più alto di quello della copertura (parziale) del rimborso per l’annullamento del viaggio inclusa nei pacchetti tutto compreso come quello di Columbus Assicurazioni.

      Il costo di queste polizze specifiche per l’annullamento del viaggio varia infatti da circa il 4% (nel caso di Coverwise) al 7% (nel caso di Allianz Global Assistance) del costo totale del viaggio per cui è assicurato l’annullamento. Pertanto, ad esempio, una polizza di annullamento per un viaggio che copre fino ad un valore di 10.000 euro con Coverwise (che fra le polizze specifiche di annullamento viaggio è quella che consiglio in base al rapporto qualità prezzo offerto) ha un costo di circa 400 euro a cui va aggiunto l’importo della polizza per l’assistenza sanitaria, per un totale di circa 500 euro. Mentre il costo di una polizza tutto compreso di Columbus Assicurazioni per due persone per il Perù che comprende anche il rimborso per l’annullamento del viaggio, ma con un massimale limitato a 2.000 euro per l’annullamento, ha un costo di circa 150 euro.

  11. Gentile Angelo,
    Grazie mille per i tuoi articoli perché sono stati davvero utili per orientarsi un pochetto in questo mondo assicurativo per nulla semplice.
    Sarebbe preziosissimo un tuo consiglio da esperto: ho in programma a breve un viaggio per la Giordania per cui ho bisogno di assicurazione (soprattutto con covid compreso perché obbligatorio per l’ingresso nel paese). Io però viaggerò dall’Italia verso la Romania (7 luglio), da lì andrò in Giordania (12 luglio) poi farò ritorno prima in Romania e subito dopo in Italia. Quale assicurazione dovrei scegliere a tuo giudizio? Se seleziono “singolo viaggio” e prendo come riferimento le date di partenza e ritorno da e per l’Italia, sono assicurata in tutto quel lasso di tempo per entrambe le mete (per me l’importante è proprio che sia coperta la Giordania)? Spero di essermi spiegata e ti ringrazio per il tuo aiuto.
    Buona estate,
    Miri

    1. Ciao Miri,

      Grazie per il tuo apprezzamento, sono lieto i miei articoli ti siano stati utili.

      Tutte le assicurazioni che consiglio in questo articolo includono anche la copertura Covid e pertanto sono adatte per un viaggio in Giordania essendo un’assicurazione viaggio che copra le spese mediche e ospedaliere in caso ci si ammali di Covid obbligatoria per l’ingresso nel Paese.

      Nel tuo caso, visitando nel corso dello stesso viaggio due nazioni (Romania e Giordania) è consigliabile scegliere un’assicurazione viaggio che preveda la possibilità di assicurarsi per tutte le nazioni (selezionando la destinazione Mondo) in modo da essere coperta per entrambe le tue destinazioni per tutta la durata del tuo viaggio.

      Fra le assicurazioni viaggio che consiglio quelle che permettono di assicurarsi per tutto il mondo sono: Columbus Assicurazioni, Axa Assistance e Coverwise. Tutte e tre queste assicurazioni prevedono sia la destinazione Mondo escluso USA, Canada e Caraibi che quella che comprende anche queste tre nazioni. La seconda opzione è più costosa in quanto queste tre nazioni sono quelle dove i costi delle cure mediche e ospedaliere sono più care, per cui ovviamente l’opzione adatta a te è quella che esclude queste nazioni.

      Buon viaggio!

  12. Ciao Angelo, tra una decina di giorni devo partire per il Canada, ho già fatto un’assicurazione sanitaria con la compagnia aerea ma adesso vorrei farne un’altra più seria. Mi preoccupa molto il pagamento anticipato delle spese ed il pagamento diretto.. le assicurazione di cui hai parlato offrono tutte pagamento diretto delle spese senza anticipo? Quale consigli per il Canada?

    1. Ciao Roberto,

      Fai sicuramente bene a stipulare un’assicurazione viaggio completa in aggiunta a quella della compagnia aerea, avendo queste ultime di regola numerosi limiti in termini di coperture e massimali.

      Il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche è in effetti uno dei requisiti fondamentali che una buona assicurazione viaggio deve offrire. Per questo motivo in questo articolo ho indicato fra quelle che considero le migliori assicurazioni viaggio disponibili in Italia solo compagnie che lo garantiscono, escludendo invece dalla mia selezione le compagnie assicurative che offrono solo il rimborso delle spese ospedaliere e chirurgiche una volta tornati a casa.

      Per le piccole spese mediche (ad esempio quelle relative all’acquisto dei medicinali o al pagamento di una visita medica effettuata all’estero) è invece sempre necessario richiedere il rimborso una volta tornati a casa non essendo queste spese pagate direttamente sul posto da nessuna compagnia.

      Per quanto riguarda i miei consigli specifici per il Canada, tutte le compagnie assicurative che consiglio in questo articolo vanno bene, ti segnalo in particolare Columbus Assicurazioni e Allianz Global Assistance che prevedono un massimale illimitato per le spese ospedaliere e chirurgiche in quanto il Canada è caratterizzato, come gli USA, da costi altissimi delle strutture ospedaliere.

  13. Salve Angelo,
    grazie per questa utilissima pagina. Io però sono italiano con residenza a San Marino, che come certo sai non è membro UE, e ho già visto che sia Columbus che Europe Ass. non consentono la sottoscrizione di chi non risieda in territorio italiano. Sai se tra le migliori compagnie di ass. viaggi ve n’è una che non richiede obbligatoriamente la residenza italiana? Grazie mille.

    1. Ciao Paolo,

      Grazie per il tuo apprezzamento. Fra le migliori compagnie di assicurazione viaggio Viaggi Sicuri e Coverwise dichiarano specificamente sui loro siti che i residenti di San Marino (e quelli della Città del Vaticano) sono equiparati ai cittadini italiani al fine di stipulare una polizza con loro.

    2. Buonasera e grazie in anticipo, dopo aver consultato suoi suggerimenti, ho stipulato polizza viaggio coppia con Columbus ma quando mi sono arrivati polizze e CGP ho potuto rilevare che la voce infortuni indicasse”NON COPERTO” . Nelle specifiche rilevo che la polizza non copre nemmeno le spese per fatti che si verificano durante il viaggio ed i mezzi utilizzati. Cosa vuol dire allora che durante un viaggio se per motivi accidentali cadiamo con la moto la compagnia non paga le spese mediche?. Se così fosse mi sembra abbastanza inutile stipulare una polizza del genere! Mi può spiegare cosa si intende infortuni non coperto?
      Analogo chiarento lo ho già richiesto a Columbus e se operasse l’esclusione del pagamento di spese mediche conseguente a fatti accidentali come la caduta dalla moto ho chiesto anche come poter ottenere una polizza che copra anche questo tipo di necessità di viaggio all’estero. Cordialità

    3. Ciao Sandro,

      Grazie per la tua domanda. Cerco di fare chiarezza in proposito.

      Le spese mediche resesi necessarie in conseguenza di un infortunio o una malattia incorsi durante il viaggio sono ovviamente sempre coperti da Columbus Assicurazioni. Columbus Assicurazioni assicura inoltre il pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche con massimale illimitato per tutte le destinazioni. Per cui puoi stare tranquillo in proposito.

      Se nel tuo certificato di assicurazione la voce infortuni in viaggio risulta non coperta questo si riferisce ad un altro tipo di assicurazione cioè all’indennizzo che Columbus Assicurazioni riconosce in caso un infortunio incorso durante il viaggio provochi, entro 12 mesi dalla data dell’infortunio, una invalidità permamente. Come spiego nell’articolo, questa copertura è inclusa nelle polizze Assistenza Bagaglio, Assistenza Bagaglio Cancellazione e Annuale Multiviaggio di Columbus Assicurazioni con massimali diversi a seconda della polizza stipulata. Immagino tu abbia stipulato invece la polizza Assistenza di Columbus Assicurazioni che non prevede un indennizzo in caso di invalidità permanente causata da un infortunio incorso durante il viaggio.

      Puoi stare pertanto tranquillo: le spese mediche in caso di infortunio sono ovviamente coperte dall’assicurazione viaggio di Columbus Assicurazioni e costituiscono – insieme alle spese mediche per malattie manifestatesi durante il viaggio – la copertura base di tutte le polizze, senza la quale le polizza stesse, come tu notavi, perderebbero gran parte della propria utilità. Columbus Assicurazioni inoltre garantisce (come tutte le assicurazioni viaggio che consiglio in questo articolo) il pagamento diretto di tutte le spese ospedaliere e chirurgiche ed è l’unica ad offrire un massimale illimitato per queste spese per tutte le destinazioni. Ciò che non è incluso nella tua polizza è l’indennizzo per danni permanenti derivanti da un infortunio incorso in viaggio e che siano accertati entro 12 mesi dall’infortunio, che è invece incluso nelle polizze di Columbus Assicurazioni che ho indicato in precedenza e nel corso dell’articolo. Ovviamente chi subisce un invalidità permanente a causa di un infortunio provocato da terzi potrà anche citare in giudizio questi ultimi per ricevere un indennizzo da parte loro o della loro assicurazione per la responsabilità civile.

      Avendo tu menzionato un viaggio in motocicletta, tieni anche presente che fra le cause di esclusione della copertura assicurativa le compagnie di assicurazione viaggio (e anche Columbus Assicurazioni) includono le attività da esse ritenute pericolose quali ad esempio alpinismo, arti marziali, bunjee jumping, black water rafting, boxe, deltaplano, paracadutismo, etc. e anche motociclismo su motoveicolo con cilindrata superiore a 125cc.

  14. Ciao Angelo,
    Conosci un’assicurazione che copra il costo dell’alloggio in caso di volo cancellato o se prendo il covid e non posso volare? Vado in Australia a Agosto e Settembre. Grazie

    1. Ciao Silvia,

      Nel caso tu risulti positiva al Covid e per questo motivo non possa partire le migliori assicurazioni viaggio, comprese le polizze di annullamento viaggio delle 6 compagnie assicurative che consiglio in questo articolo, riconoscono l’indennizzo delle spese effettuate per il viaggio e pertanto non solo per l’alloggio ma anche per il volo, e per eventuali altre spese come noleggio auto, etc. L’indennizzo è ovviamente riconosciuto entro il limite del massimale per l’annullamento del viaggio che viene indicato al momento della stipula della polizza.

      Per quanto riguarda invece la cancellazione del volo la possibilità di ricevere un indennizzo dipende dalla sua causa. Se questa è dovuta a responsabilità della compagnia aerea (o del tour operator) è quest’ultima a dover effettuare il rimborso delle spese. Se invece sei tu a cancellare il volo per una causa di forza maggiore (quali ad esempio malattia, infortunio, licenziamento, richiesta delle Autorità, etc.) i costi del viaggio sono coperti dalla polizza e saranno indennizzati dall’assicurazione viaggio.

  15. Ciao Angelo,
    stavo valutando quanto previsto da Columbus per le polizze viaggio ed ho notato che la copertura “prolungamento soggiorno” per Covid 19 è prevista solo in caso di positività allo stesso e non in caso di quarantena per contatto stretto.
    Mi recherò alle seychelles prossimamente e ti chiedo un consiglio su tale aspetto e quindi se è più opportuno considerare una polizza viaggi che contempli anche la quarantena da contatto stretto (nel caso, esiste?). Ad ogni modo, io non ho trovano notizie sul fatto che alle seychelles fanno il “tracciamento” dei contatti stretti.
    grazie

    1. Ciao Laura,

      Ciò che hai scritto è corretto: Columbus Assicurazioni riconosce l’indennizzo relativo al prolungamento forzato del soggiorno (anche per i propri familiari oppure per un compagno di viaggio) solo in caso si sia positivi al Covid. In caso si sia messi in quarantena perchè si è stati in contatto con persone positive al virus questo indennizzo non è riconosciuto.

      Quando ho scritto l’articolo che ho dedicato alla migliore assicurazione viaggio Covid ho effettuato una lunga ricerca relativa alla copertura del prolungamento del soggiorno dovuto a quarantena per essere stato in contatto con persone positive, contattando direttamente tutte le principali assicurazioni viaggio presenti in Italia per verificare se coprissero questa eventualità e ho scoperto che nessuna di loro la copre.

      Pertanto è necessario essere pronti a sostenere personalmente la spesa di un prolungamento del soggiorno dovuto a questa eventualità (a meno che la nazione verso cui si viaggia non abbia predisposto appositi Covid hotel gratuiti per questi casi – ma non mi risulta sia questo il caso delle Seychelles) o, in caso di necessità, contattare le rappresentanze diplomatiche italiane nel Paese per ottenere assistenza.

  16. ciao,
    dovrei andare alle seychelles nella seconda metà di aprile per 2 settimane. quale compagnia assicurativa mi consigli per non avere problemi anche considerando i rischi legati al COVID19?
    grazie

    1. Ciao Flavio,

      Tutte le polizze di assicurazione viaggio che consiglio in questo articolo sono indicate per un viaggio alle Seychelles e offrono anche la protezione per i rischi connessi al Covid.

      Columbus Assicurazioni in particolare è quella che offre, a mio avviso, il miglior rapporto qualità prezzo oltre a massimale illimitato per le spese mediche e coperture complete relative al Covid-19.

  17. Ad agosto ho prenotato una vacanza in italia tutto fai da te (volo + albergo)
    Mi servirebbe un’assicurazione che mi copra l’annullamento viaggio e soprattutto il rientro anticipato. Nel preventivo (aggiungendo qualche euro) di non pagare la franchigia. Come costi ho visto buoni Columbus e Viaggi Sicuri.
    Che ne dici?
    Grazie,
    Giovanna

    1. Ciao Giovanna,

      Columbus Assicurazioni e Viaggi Sicuri sono entrambe assicurazioni viaggio che consiglio in quanto offrono un servizio di buona qualità a prezzi competitivi.

      Per quanto riguarda più specificamente le tue esigenze per questo viaggio, effettivamente Columbus Assicurazioni offre a prezzi molto competitivi polizze di assicurazione viaggio per l’Italia che (scegliendo la formula “Assistenza Bagaglio Cancellazione”) includono, oltre ad assistenza e spese mediche, smarrimento bagaglio e numerose altre coperture, anche l’annullamento del viaggio e il rientro anticipato e permettono di applicare l’opzione zero franchigia ad un costo molto contenuto.

      Viaggi Sicuri offre anch’essa polizze di assicurazione viaggio per l’Italia a prezzi competitivi, però non prevede una formula che comprenda anche l’annullamento del viaggio, per cui va stipulata una polizza separata che fa lievitare il costo complessivo rendendolo meno competitivo rispetto a quello di Columbus Assicurazioni.

  18. Ciao Angelo,
    quest’anno ho in previsione una vacanza estiva in Italia in albergo, muovendomi con mezzo privato e verso la fine dell’anno un viaggio aereo in Sudamerica.
    Detto che tramite l’azienda per cui lavoro ho già una polizza sanitaria che copre tutto il mondo, vorrei tutelarmi unicamente dall’annullamento per entrambi i viaggi, coprendo quindi il costo di soggiorno in albergo italiano e quello del biglietto aereo intercontinentale.
    Conviene un’assicurazione che copra entrambi i viaggi? Nel caso hai qualche suggerimento specifico?
    Grazie

    1. Ciao Alex,

      La maggior parte delle assicurazioni viaggio offrono polizze di annullamento viaggio solo all’interno di pacchetti assicurativi che comprendono anche spese e assistenza medica e rimborso in caso di perdita del bagaglio.

      Fra le assicurazioni viaggio che offrono il miglior rapporto qualità prezzo quelle che permettono di stipulare una polizza specifica solo per l’annullamento del viaggio sono Viaggi SicuriAllianz Global Assistance.

      Tuttavia non è possibile stipulare polizze di annullamento viaggio annuali ma solo per un singolo viaggio. Considerando che alcune compagnie di assicurazione viaggio, quali ad esempio Columbus Assicurazioni, offrono polizze annuali di assicurazione viaggio a prezzi molto competitivi, ti consiglio di verificare sui siti di queste compagnie se il prezzo di un’assicurazione viaggio annuale comprendente oltre all’annullamento viaggio anche assistenza e spese mediche e rimborso bagaglio non sia più basso di quello che pagheresti per stipulare due polizze singole di annullamento viaggio.

  19. Ciao Angelo,

    ad agosto andrò in Perù con un amico, pensavamo di scegliere l’assicurazione Colombus. Pensi che possa essere quella ideale ? O ci potrebbero essere altre scelte valide?
    Grazie

    1. Ciao Roberto,

      Anche per un viaggio in Perù a mio avviso la polizza di assicurazione viaggio che offre complessivamente la migliore offerta considerando coperture (anche relative ai rischi legati al Covid), massimali, servizio di assistenza e rapporto qualità prezzo è Columbus Assicurazioni. Altre assicurazioni viaggio molto valide secondo i criteri che ho precedentemente elencato sono, come spiego in questo articolo, Viaggi Sicuri, Axa Assistance, Coverwise e Frontier Assicurazioni.

  20. Ciao Angelo,
    cerco una polizza di coppia per un viaggio turistico a Londra a marzo. Vorrei che coprisse tutto, compreso anche il prolungamento del soggiorno in caso risultassimo positivi al tampone pre rientro. Quale mi consigli? Grazie

    1. Ciao Alessio,

      L’assicurazione viaggio che consiglio in termini di miglior rapporto qualità prezzo offerto è Columbus Assicurazioni, che fra l’altro prevede anche una formula coppia che offre uno sconto rispetto a due polizze individuali. Columbus Assicurazioni copre anche il prolungamento forzato del soggiorno per chi è positivo al Covid, con una diaria di 75 euro al giorno per un massimo di 10 giorni, e un indennizzo per le spese di trasporto aggiuntive causate dalla modifica del biglietto di trasporto originario. Columbus Assicurazioni è pertanto l’assicurazione viaggio che ti consiglio.

      Altre due assicurazioni viaggio da considerare nel tuo caso, in quanto offrono anch’esse un rimborso per il prolungamento forzato del soggiorno e uno sconto per viaggi di coppia, sono Viaggi Sicuri e Axa Assistance.

  21. Buongiorno Angelo, volevo sapere se mi viene cancellato il volo di rientro, come nel caso che sta succedendo ora per per il coronavirus dove alcune persone sono bloccate su un isola, le spese sostenute per la sopravvivenza (albergo cibo spostamenti etc.) e i costi di rientro in italia con altri voli interni / navi /taxi etc. sono coperti ? e in caso quale assicurazione copre questo ? Grazie

    1. Ciao Giancarlo,

      Frontier Assicurazioni attualmente offre inclusa nella sua polizza la copertura “Interruzione Plus” che, in caso di fermo per controlli sanitari o quarantena, rimborsa il costo di riprotezione dei voli persi (fino a un massimale di 2.000 euro), copre le spese di soggiorno (fino a un massimale di 1.000 euro) e offre un indennizzo giornaliero per il disagio subito (fino a un massimale di 1.400 euro).

    1. Ciao Francesco,

      Le assicurazioni viaggio annuali multiviaggio che consiglio in base al rapporto qualità prezzo offerto coprono un numero illimitato di viaggi nel corso dell’anno, ciascuno di una durata massima di circa 30-35 giorni. Europ Assistance offre invece una polizza annuale multiviaggio che copre viaggi effettuati nel corso di un anno della durata di massimo 90 giorni consecutivi ciascuno.

  22. Grazie mille delle informazioni. Io devo fare un viaggio a settembre negli USA. Optavo inizialmente per Allianz come qualità della polizza, ma volendo includere anche l’annullamento, con Allianz dovrei stipulare una polizza aggiuntiva ed abbastanza cara (Travel cancel), mentre ho notato che con Columbus c’è anche l’opzione di assicurare viaggio+bagagli+annullamento a prezzo molto più competitivo. Sicuramente i massimali e la qualità di Columbus non saranno come quelle di Allianz. Qualitativamente, per questa tipologia di viaggio, consiglia comunque la columbus ??

  23. Grazie Angelo per i consigli.
    Ho optato per l’Allianz Global Assistance per un viaggio in Colombia.
    Ho un problema però: dovrò prolungare la mia permanenza, e l’operatrice con cui ho parlato dice che non è possibile rinnovare e prolungare la polizza, a meno che non faccia ritorno in Italia (!).
    In tal caso, come ritieni meglio procedere? Stipulare una polizza con un’altra assicurazione? E in tal caso, quale?
    Grazie mille.

    1. Ciao Jeremias,

      Effettivamente Allianz Global Assistance, come la maggior parte delle assicurazioni viaggio, non permette di stipulare una polizza viaggio dopo la partenza.

      Le due principali assicurazioni viaggio che lo permettono sono World Nomads e Globelink, che non sono ideali e non consiglio per vari motivi primo fra i quali il fatto di non fornire assistenza medica e operativa in lingua italiana. Nel tuo caso tuttavia essendo tu già in Colombia non hai scelta e puoi stipulare solo una di queste due assicurazioni viaggio.

    2. Ciao Angelo,

      Grazie mille per il messaggio e per il chiarimento.

      Un caro saluto!

    1. Salve.
      Sbaglio o guardando nello specifico la cancellazione di uno o più voli del viaggio allianz non risulta fornire una gran copertura?
      Per esempio sembra molto meglio viaggisicuri parlando nello specifico di cancellazione o ritardo di voli

    2. Ciao Gabriele,

      Allianz Global Assistance copre la cancellazione del viaggio (che comprende anche quella del volo) con un’assicurazione viaggio specifica che si chiama Travel Cancel e che va stipulata separatamente dall’assicurazione viaggio sanitaria.

      Le assicurazioni viaggio che consiglio che prevedono pacchetti assicurativi che includono assicurazione sanitaria, bagaglio e cancellazione viaggio sono Columbus Assicurazioni e Frontier Assicurazioni. Questi pacchetti permettono effettivamente un risparmio rispetto alle assicurazioni che richiedono di stipulare due polizze separate.

    3. Ciao Angelo,
      ho visitato il sito di Frontier ma nn mi e’ chiaro se fa pagamento diretto di spese mediche ospedaliere in caso di ricovero all’estero.

      Grazie

  24. Grazie degli ottimi consigli, devo fare un viaggio in Argentina in Marzo e considererò le opzioni date.
    Buon lavoro, Salvatore .

    1. Ciao, soffro di un disturbo psichiatrico, con Axa ad esempio non sono un soggetto assicurabile se capisco bene. Sai quali polizze mi coprono(ovviamente non se il sinistro è legato alla mia patologia). Grazie

    2. Ciao Lorenza,

      A me risulta che l’esclusione di copertura assicurativa per chi soffre di disturbi psichiatrici riguarda ogni indennizzo o prestazione derivante direttamente o indirettamente dal disturbo psichiatrico mentre indennizzi e prestazioni che non sono conseguenza diretta o indiretta del disturbo psichiatrico sono coperti.

      Tuttavia, data la complessità della materia, ti suggerisco di chiamare il servizio clienti dell’assicurazione viaggio che hai scelto prima di stipulare la polizza e rivolgere direttamente a loro questa domanda in modo da chiarire ogni dubbio in proposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *